Crea sito

Torna il Festival d’arte Apuliae. Otto spettacoli gratuiti presso il Chiostro di Santa Chiara

FOGGIA – Sta per ripartire “Non soli, ma ben accompagnati”, la rassegna del Festival d’arte Apuliae che nel 2021 raggiunge il traguardo della sua XVIII edizione.

La rassegna di spettacoli domenicali ad ingresso gratuito torna, superando gli ostacoli e le difficoltà legate alla situazione epidemiologica regalando, come in ogni edizione, spettacoli e concerti suggestivi nonché momenti di svago e cultura all’intera cittadinanza.

Un totale di otto appuntamenti, dal 4 luglio al 29 agosto, con una programmazione ricca e variegata, messa a punto dal direttore artistico Dino De Palma, che viaggia dalla musica classica alla canzone napoletana, dalla musica pop degli anni ’60 al tango argentino e alla lirica, dedicando anche un omaggio al grande soprano Maria Callas.

La rassegna, che da svariati anni anima le domeniche estive della città, si svolgerà nel pieno rispetto delle indicazioni di contenimento del Covid-19, grazie all’utilizzo degli spazi all’aperto e all’attivazione di una piattaforma online di prenotazione dei posti per il pubblico. Il Festival “Non soli, ma ben accompagnati” 2021 si articolerà nei consueti appuntamenti serali ad ingresso gratuito, che avranno luogo nell’incantevole Chiostro “Santa Chiara” di Foggia.

La programmazione di questa XVIII edizione si fregia della presenza di importanti artisti del panorama nazionale ed internazionale, offrendo al pubblico l’opportunità di vivere l’emozione di spettacoli imperdibili, ideati per far emozionare ancora e di nuovo con la musica dal vivo.

Tra i nomi del cartellone di questa edizione Lina Sastri, l’Ensemble “Suoni del Sud”, il Duo Baldo, Anna Serova e i Tango Sonos, Roberto D’Alessandro, l’Alkemia Quartet, Giampiero Mancini, Guido Barbujani e tanti altri artisti. Otto spettacoli e concerti gratuiti accessibili su prenotazione.