Successo per Luca Zingaretti all’Anfiteatro di Lucera. Il commento di Piemontese alla rassegna culturale

Il sold out di sabato scorso è il giusto riconoscimento per il lavoro che la Regione Puglia sta portando avanti da cinque anni e che ha reso così popolare la rassegna culturale all’Anfiteatro di Lucera”. Con queste parole l’assessore regionale al Bilancio e alla Programmazione unitaria, Raffaele Piemontese, commenta il successo – di pubblico e di critica – dello spettacolo ‘La Sirena’ con Luca Zingaretti, andato in scena il 5 settembre sul palcoscenico dell’anfiteatro augusteo. 

E’ l’ennesimo ‘tutto esaurito’ per il cartellone ‘Estate, Muse, Stelle’ della rassegna ‘PrimaVera al Garibaldi’ diretta da Fabrizio Gifuni. 

Un successo, quindi, anche per il lavoro di squadra tra Regione, Comune di Lucera, Teatro Pubblico Pugliese, PugliaPromozione, Soprintendenza Archeologica, Accademia di Belle Arti, Conservatorio di Musica ‘Umberto Giordano’ che ha, infatti, consegnato ai lucerini e a tutti i cittadini di Capitanata una straordinaria stagione di spettacoli tra arte, cultura e musica da vivere all’interno dell’anfiteatro. 

“Abbiamo investito 65mila euro per questa manifestazione, perché Lucera possa andare fiera del suo Anfiteatro che ieri è stato nuovamente preso d’assalto da circa 600 spettatori, affamati di cultura”

Due mesi di eventi, con grandi nomi del teatro italiano, che termineranno sabato 12 settembre con l’ultimo spettacolo in cartellone: prodotto dalla Compagnia Orsini: Massimo Popolizio porterà in scena ‘La caduta di Troia’, dal libro II dell’Eneide.