Reazione del GS Troia che torna ad assaporare la vittoria

Dopo tre giornate negative il GS Troia è tornato a vincere, lo ha fatto domenica 24 ottobre sul campo di casa dove ha battuto il Trinitapoli.  La gara è terminata 2 a 1 a favore dei gialloverdi. Il primo tempo, che si è concluso a reti inviolate, è servito alle due squadre per studiarsi; nella seconda frazione Maurizio Piscopo ha realizzato il gol del vantaggio, rete di pregio messa a segno da colui che è diventato un punto di riferimento in attacco, ma dopo alcuni minuti è piombato il pareggio del Trinitapoli dagli sviluppi di un calcio d’angolo. A centrare il raddoppio per il Troia è stato Ruben Rizzi che ha colpito con precisione un pallone partito da una punizione battuta da Stramaglia. Nonostante il Trinitapoli sia ultimo in classifica, ha mostrato di avere una buona organizzazione e giovani promettenti nella sua formazione. Per quanto concerne il Troia quella di domenica è stata una bella reazione, dal capitano Liberato Savino, che ha spronato costantemente i compagni, ai giocatori in panchina, che hanno fatto la loro parte come richiesto, i ragazzi di mister Bertozzi hanno dimostrato che ci sono e che intendono uscire definitivamente dal vortice dell’impasse cercando quanto più possibile di non sbagliare più.