Raccolta differenziata. Il sindaco di Lucera annuncia controlli e sanzioni per chi non rispetta le regole

LUCERA – Il sindaco di Lucera, Giuseppe Pitta, informa che dal primo marzo sarà obbligatorio utilizzare i contenitori per il conferimento dei rifiuti. Nei mesi scorsi, a causa del Covid, la raccolta differenziata ha subito allentamenti, ma il risultato è stato il frequente abbandono di buste di immondizia in diversi punti del centro abitato e nelle aree limitrofe creando inquinamento e sporcizia. Il ritorno all’obbligo dell’utilizzo dei contenitori in dotazione si è reso necessario innanzitutto per consentire di avere una maggiore pulizia delle strade, poi, poichè attraverso il codice dei contenitori sarà possibile rilevare le irregolarità. Dal primo marzo, dunque – il sindaco Pitta avverte – ci sarà un controllo più serrato per individuare e sanzionare chi non rispetta le regole e l’ambiente.