Piazza della Repubblica da isola pedonale torna ad essere zona trafficata

LUCERA – Prima delle dimissioni il sindaco di Lucera Antonio Tutolo aveva deciso di emanare un’ordinanza di chiusura al traffico veicolare di Piazza della Repubblica e delle strade adiacenti per tutelare il luogo quale area di rilevanza storica, culturale e architettonica. L’ordinanza, per le modalità con cui è stata imposta, ha suscitato il malumore di quei commercianti che al mattino collocano nella piazza il loro banco di vendita e i residenti, alle prese con i problemi legati al parcheggio, tanto che hanno deciso di presentare ricorso. Nei giorni scorsi è giunta la notizia che l’istanza cautelare è stato accolta dal Tar con il riesame dei provvedimenti impugnati dall’Amministrazione, dunque Piazza della Repubblica è di nuovo accessibile ai mezzi per tutto l’arco della giornata. Se riaprire la piazza al mattino significa respiro per alcuni commercianti che per settimane si sono sentiti “isolati”, per quanto riguarda il resto della giornata non per tutti i cittadini si è rivelata un’ottima notizia. Molti infatti propongono di chiudere la piazza, ridotta da anni a zona parcheggio, peraltro spesso selvaggio, nelle ore serali così da favorire il passeggio, le attività di pub e ristoranti lì presenti e preservare dal traffico quella parte del centro storico.