Nasce il Progetto “VolaFreccia”. Un sistema integrato di infrastrutture per fare decollare la Capitanata

Dalla collaborazione tra il Comitato “VolaGinoLisa” e il Comitato “Un Baffo per Foggia”, impegnati nello sviluppo economico e sociale di Foggia e della Capitanata, nasce il Progetto “VolaFreccia”. Il progetto è volto a fornire, sulla base delle conoscenze di settore e del territorio, materiale utile per le scelte e le decisioni attuative da parte degli Organi Istituzionali preposti e mettere a disposizione informazioni ed elementi di riferimento per i soggetti Attuatori e Gestori delle relative opere infrastrutturali.

L’obiettivo, infatti, consiste nella realizzazione ed integrazione delle infrastrutture aeroportuali e ferroviarie di Foggia con le quali consentire interconnessioni con altri piani di sviluppo riguardanti i territori confinanti. L’area interessata dall’attuazione delle opere previste dal Progetto “VolaFreccia” non è solo quella prossima alla ubicazione dell’aeroporto “Gino Lisa”, vale a dire aree urbane ed extraurbane di Foggia e dell’intera sua provincia, ma comprende province e regioni confinanti quali la Basilicata, la Campania ed il Molise, che nell’aeroporto di Foggia potranno trovare alternative e supporto allo sviluppo dei propri collegamenti e alle economie locali.

Si tratta dell’opera infrastrutturale più inclusiva mai concepita per l’intero bacino a nord della Puglia. Un piano che propone opere funzionali e innovative per un sistema globale e integrato che oltre alla ferrovia e all’aeroporto deve contemplare anche il sistema stradale per il traffico su gomma. Il gruppo di lavoro di “VolaFreccia” è composto da Gianfranco Consiglio,  Giuseppe Petracca,  Donato Saldarella, Antonio Sarcina, Sara Scillitani, Angelo Stilla. Coordinatore Giuseppe Scillitani. 

Mettere in rete trasporto, lavoro e turismo vuole essere il metodo che i due Comitati intendono promuovere per far decollare tutto il territorio di Capitanata a livello economico, infrastrutturale e culturale con l’impegno e il sostegno di istituzioni e cittadini.