Crea sito

Il giovanissimo Matteo Berardinetti, la passione per il calcio e il sogno di diventare professionista

Si chiama Matteo Berardinetti, ha 12 anni ed è di Foggia, capitano degli Esordienti del Foggia calcio, soprannominato “Freccia del Gargano”, si sta rivelando un calciatore prodigio in varie competizioni ufficiali e non. Matteo, il cui sogno è diventare professionista, oltre a vestire la maglia rossonera, si sta cimentando in questo periodo estivo in diversi tornei in cui gioca contro ragazzi anche più grandi di lui, lasciando tutti a bocca aperta grazie alle sue giocate e alle sue invenzioni. Qualità che hanno attirato l’attenzione di alcuni osservatori, esperti a livello nazionale, che collaborano per vari club dal Napoli al Bari, dall’Empoli al Milan. Passione e tecnica sono le caratteristiche di questo giovanissimo giocatore della nostra terra che ha tutte le carte in regola per coltivare il suo sogno di un futuro nel mondo del calcio, a lui il più grande in bocca al lupo dalla nostra redazione!