Dopo la vittoria di domenica il Gs Troia guarda alla Ruvese

Nella nona giornata del Campionato di Prima Categoria Girone A, il GS Troia ha ospitato allo Stadio Dachille domenica mattina il Real Zapponeta, vincendo per 4 a 0. La squadra di mister Bertozzi è tornata finalmente alla vittoria sul campo di casa. Giornata positiva anche per capitan Maurizio Piscopo, autore di tre reti, la prima su rigore, mentre a chiudere il poker è stato Gabriele Delli Carri, entrato ad un quarto d’ora dalla fine. Ad esordire dal primo minuto il giovane classe 2002, Elia Schiavone, autore di un’ottima prova come quella degli altri giovanissimi Mattia Rotondo, Matteo Foschino (classe 2000) e Daniele Pignataro (anch’egli  2002). Tornato a far parte della rosa anche Vittorio Barisciani, entrato nell’ultima parte della gara. Già dalla prima frazione i gialloverdi hanno dimostrato maggiore padronanza del campo contro un Real Zapponeta ostico, ma non particolarmente pericoloso. Le manovre di attacco del Troia hanno messo in difficoltà più volte il portiere avversario creando occasioni di cui l’esperto Piscopo, in particolare, ha saputo approfittare. Dopo aver chiuso il primo tempo con il vantaggio di uno a zero, infatti, nella seconda frazione l’exploit  della squadra di mister Bertozzi ha rimpinguato il bottino di gol. Undici sono i punti finora raccolti dal Troia, che dopo questa vittoria guarda già al prossimo turno con la Ruvese, penultima in classifica a quattro punti, con la speranza e la voglia di recuperare quanto perso fino ad ora.