Crea sito

Domenica delle Palme. Comincia la Settimana Santa

La Domenica delle Palme segna l’inizio della Settimana Santa e di quel percorso di Passione e Morte di Gesù che culmina con il trionfo della Vita attraverso la Resurrezione. Nello specifico la Domenica delle Palme celebra l’entrata trionfale di Gesù a Gerusalemme.
L’ episodio, narrato nei Vangeli, rimanda alla celebrazione della festività ebraica di Sukkot, la “festa delle Capanne”, in occasione della quale i fedeli arrivavano in massa in pellegrinaggio a Gerusalemme e salivano al tempio in processione. Ciascuno portava in mano e sventolava il lulav, un piccolo mazzetto composto dai rami di tre alberi, la palma, simbolo della fede, il mirto, simbolo della preghiera che s’ innalza verso il cielo, e il salice, la cui forma delle foglie rimandava alla bocca chiusa dei fedeli, in silenzio di fronte a Dio, legati insieme con un filo d’ erba.

Gesù fa il suo ingresso a Gerusalemme acclamato come si faceva solo con i re però a cavalcioni di un’ asina, in segno di umiltà e mitezza a differenza dei re terreni in groppa a poderosi cavalli.

Dio è con noi in ogni ferita, in ogni paura: nessun male, nessun peccato ha l’ultima parola. Dio vince, ma la palma della vittoria passa per il legno della croce. Perciò le palme e la croce stanno insieme” – le parole di Papa Francesco su Twitter – “Che cosa maggiormente stupisce del Signore e della sua Pasqua? Il fatto che Lui giunge alla gloria per la via dell’umiliazione. Egli trionfa accogliendo il dolore e la morte, che noi, succubi dell’ammirazione e del successo, eviteremmo“.