Delusione GS Troia: squadra senza anima e prestazioni incolore

Continua la striscia negativa del Gs Troia che anche domenica ha ceduto il passo all’Atletico Peschici (che era a zero punti in classifica) perdendo per 2 a 1 la partita giocata in trasferta valida per la quarta giornata di Campionato di Prima Categoria girone A. Il gol dei gialloverdi porta la firma di Simone Conticelli. Ancora molte assenze importanti hanno pesato sul rendimento della formazione messa in campo da mister Bertozzi la quale, ad eccezione di qualche individualità, si sta mostrando nel complesso poco capace di tenere un buon ritmo di gioco e poco propensa a quella vivacità agonistica che possa perlomeno, a prescindere dal risultato, far divertire lo spettatore. Da considerare anche quanto deludenti si stiano rivelando alcuni giocatori che nel loro insieme avrebbero potuto alzare la qualità della rosa e che invece, a conti fatti, non stanno dando il contributo sperato. Insomma una squadra che sta deludendo le aspettative su tutti i fronti e che al momento si presenta senza anima e senza personalità, autrice di prestazioni incolore e blande. E più delle parole, è il bilancio a parlare chiaro: finora i gialloverdi si ritrovano con una sola vittoria alle spalle, ottenuta nella prima giornata, e tre sconfitte consecutive, mentre domenica prossima si tornerà a giocare allo Stadio Dachille dove il Troia ospiterà il Trinitapoli, ultimo a zero punti. Un fattore che, però, purtroppo, non significa nulla considerato il livello dimostrato finora dalla compagine troiana. Solo un cambio di passo di ognuno potrà portare benefici alla prestazione dell’intero gruppo pertanto, dopo quattro giornate, non resta che affidarsi alla speranza che il nulla lasci finalmente spazio a quel calcio che appassiona e diverte.

FORMAZIONE : Valente, Rotondo, Savino, Di Lauro, Tozzi, Bortone, Lambiase, Foschino, Ciccarelli, Piscopo, Conticelli. ALLENATORE: Bertozzi.