Crea sito

Dal Teatro nel Bosco al Teatro rurale. Le idee dei Monti Dauni per ripartire in sicurezza

In vista della stagione estiva e di una ripartenza delle attività, i sindaci dei Monti Dauni si preparano a mettere in atto nuove proposte che permettano di riprendere appuntamenti di svago, culturali, di spettacolo e intrattenimento, nella massima sicurezza, utilizzando gli spazi aperti con allestimenti che trasformino gli ambienti boschivi o rurali in luoghi di cultura. Ad annunciare questo tipo di iniziative, oggi, sono il sindaco di Biccari, Gianfilippo Mignogna, che promuove il Teatro nel Bosco puntando alla valorizzazione dello splendido scenario boschivo del territorio di Biccari; e il sindaco di Roseto Valfortore, Lucilla Parisi, parlando di Teatro Rurale. Nuovi spazi culturali che si adattano perfettamente alle normative di sicurezza anti Covid e nello stesso tempo riscoprono il rapporto con la natura, che dopo mesi di lockdown assume ancora più importanza, attraverso la sostenibilità ed un ritorno alla socialità all’insegna del green.