Completati i lavori di restauro della facciata della Chiesa di San Leonardo in Lucera

DIOCESI LUCERA TROIA – Sono stati completati i lavori di restauro della facciata della chiesa di San Leonardo in Lucera, che hanno restituito luce e bellezza al prospetto, caratterizzato da una serie di colonnine che sorreggono piccole arcate ai due lati del portale e alla base dell’architrave, al centro il rosone semplice e lineare che sovrasta il portale ogivale. Un contrasto cromatico, tra il bianco degli elementi architettonici e il rosso del laterizio, che rende inconfondibile la facciata, che fu completamente ricostruita agli inizi del XX secolo, mentre le origini della chiesa risalivano al XV secolo e sono legate a quello che era l’annesso monastero dei Padri Eremiti di Sant’Agostino. Dopo il terremoto del 2001 la chiesa di San Leonardo fu chiusa e sottoposta ad un lungo lavoro di restauro che ne consentì la riapertura cinque anni fa. Oggi fa parte della parrocchia di San Giacomo Maggiore Apostolo ed è affidata all’Arciconfraternita di San Giacomo Maggiore Apostolo.

I lavori di completamento della facciata sono stati resi possibili grazie ai fondi stanziati dall’Ufficio Nazionale per i Beni Culturali Ecclesiastici e l’edilizia di culto della Conferenza Episcopale Italiana. Il progettista e direttore è stato l’arch. Filippo Guerra, responsabile del procedimento l’ing. Mario Rotunno, Alta Sorveglianza e responsabile dei lavori Ufficio BB.CC.EE. e Ufficio Tecnico Diocesano, Mons. Luigi Tommasone e geom. Arturo Monaco. Ditta esecutrice dei lavori Garibaldi Fragasso Srl Bari.

Il risultato è un capolavoro artistico che la Curia Vescovile è orgogliosa di consegnare alla comunità.