Crea sito

Appello ai rappresentanti della Regione a favore dell’aeroporto Gino Lisa, ancora bloccato lo scalo

Il Comitato Vola Gino Lisa, La Società Civile e Foggia Non si Lega – Cittadinanza attiva hanno inviato una lettera al Presidente della Regione Michele Emiliano, al Vice Presidente Raffaele Piemontese e all’Assessore regionale al Welfare Rosa Barone, sulla questione aeroporto. Nonostante i lavori siano stati terminati, non c’è stata la riapertura prevista in data 15 luglio, tantomeno non si intravede all’orizzonte alcuna azione da parte delle istituzioni per quanto concerne l’avvio operativo dell’infrastruttura. Di seguito la lettera dei Comitati che chiedono un incontro urgente per conoscere i motivi dei ritardi:

Come Comitato di Cittadinanza Attiva di Foggia, La Società Civile, protestiamo vivamente contro l’atteggiamento ostruzionistico della Regione Puglia nei confronti delle problematiche che non consentono la riapertura e la ripartenza dell’Aeroporto Civile “Gino Lisa”. In particolare notiamo che la sede operativa della protezione civile è stata ubicata a Modugno e non come sbandierato in tante occasione a Foggia dove pure sono stati apprestati i locali per ospitarla. Inoltre, non comprendiamo i motivi che hanno impedito la riapertura il 15 luglio come promesso dai vertici della Regione Puglia in più occasioni. Questi avvenimenti oltre a non favorire un territorio che ha bisogno di tutti gli strumenti possibili per ripartire in un momento drammatico per il paese, tolgono credibilità alle Istituzioni che non mantenendo le promesse fatte, creano difficoltà ad un intero territorio. Ricordiamo che la provincia di Foggia è la terza per estensione in Italia con un’orografia difficile che la taglia fuori dai normali canali di trasporto e che la riapertura dell’aeroporto Gino Lisa rappresenterebbe un enorme volano per il territorio. Per questi motivi chiediamo che al più presto il Presidente Emiliano incontri il presidente del Comitato Vola Gino Lisa per chiarire i motivi dei ritardi e per rassicurare l’intera Capitanata. Attendiamo fiduciosi solerte riscontro.