A Troia il riconoscimento Spighe Verdi 2021

C’è anche Troia tra le 59 località rurali che potranno fregiarsi del riconoscimento Spighe Verdi 2021.

Spighe Verdi è un programma nazionale della FEE – Foundation for Environmental Education, l’organizzazione che rilascia nel mondo il riconoscimento Bandiera Blu per le località costiere, pensato per guidare i Comuni rurali a scegliere strategie di gestione del territorio in un percorso virtuoso dedicato all’ambiente e alla qualità della vita dell’intera comunità. Fondamentale per la FEE è il supporto dato da Confagricoltura sin dalla prima edizione del progetto.

Spighe Verdi è uno  strumento di valorizzazione del patrimonio rurale, ricco di risorse naturali e culturali, anche in un’ottica di occupazione. Affinché il programma raggiunga il massimo del risultato, sono necessari due elementi essenziali: la volontà dell’Amministrazione comunale di iniziare un percorso di miglioramento e la partecipazione della comunità e delle imprese, in particolar modo quelle agricole, alla sua realizzazione.

L’iter procedurale, certificato ISO 9001-2015, ha guidato la valutazione delle candidature, permettendo alla Commissione di Valutazione il raggiungimento del risultato finale. Nel gruppo di lavoro è stato importante il contributo di diversi Enti istituzionali, tra i quali il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali; il Ministero per il Turismo; l’ISPRA e Confagricoltura.

Rispetto alle 46 comunità dello scorso anno, 18 sono i nuovi ingressi, 5 i Comuni non confermati.

“Orgoglioso di questo nuovo e importante riconoscimento. È un traguardo che premia il lavoro fatto fino ad oggi, ma è soprattutto un punto di partenza che ci dà la spinta per percorrere la strada dello sviluppo sostenibile, l’economia verde e circolare. Ambiente e agricoltura avranno un ruolo centrale nella nostra programmazione. La comunità troiana saprà farne tesoro. Un ringraziamento speciale a Filippo Schiavone presidente di Confagricoltura Foggia per il sostegno  che dà alla nostra terra”  ha dichiarato il sindaco di Troia, Leonardo Cavalieri.