Crea sito

A Manfredonia “Mille di queste notti”: rassegna estiva con sedici eventi tra musica e spettacolo

Mille di queste notti”, la rassegna estiva della Città di Manfredonia, è partita il 1° luglio nella Nuova Piazza di Comunità – il cortile della Scuola “Perotto” adiacente al Teatro Comunale “Lucio Dalla” – con #inCoro… tutto d’un fiato, il nuovo esperimento collettivo di Bottega degli Apocrifi dedicato agli under 19.

La rassegna – organizzata da Comune di Manfredonia, Teatro Pubblico Pugliese, CompagniaBottega degli Apocrifi e Mottola solutions,in sinergia con GAL DaunOfantino e Direzione Regionale Musei Puglia – continuerà fino al 21 agosto con teatro, musica e incontri sotto il cielo di Puglia.

Sedici gli appuntamenti in cartellone che vedranno avvicendarsi attori, musicisti e autori in diverse e suggestive location diffuse nella Città – il Parco Archeologico di Siponto, il Castello Svevo AngioinoPiazza dei maestri d’ascia, la veranda dell’Info Point di Piazzetta Mercato e la nuova Piazza di Comunità (Cortile Scuola Media Perotto) adiacente al Teatro Comunale “Lucio Dalla” – creando occasioni di condivisione e riflessione. Più quattro laboratori rivolti a bambini, ragazzi, giovani musicisti, cittadini di ogni età.

«Quel che vorremmo è richiamare la città al desiderio di felicità. “Mille di queste notti” è una rassegna di spettacolo dal vivo partita anni fa, che si rigenera ogni estate, non sempre nella stessa città. In un momento ci è sembrato anche necessario allontanarci, stare in campagna, ritrovarsi tra l’essenziale della natura. Oggi torna al centro della vita estiva di una città, Manfredonia, e l’essenziale diventa ritrovare il senso dello stare assieme tra cittadini», afferma Cosimo Severo, direttore artistico insieme a Stefania Marrone della manifestazione, che continua: «“Mille di queste notti” torna con il meglio di quel che lo spettacolo dal vivo, a nostro avviso, ha custodito in questi mesi difficili immaginando di tornare a incontrare il pubblico. Concerti dalla musica classica al jazz, spettacoli dedicati ai più piccolie ai grandi sognatori che li accompagnano a teatro e nel cammino della vita, le gesta epiche di Enea ma anche di undici calciatori in maglia azzurra che nel 1982 non hanno fatto solo dei goal; le donne nell’opera di Dante e le donne nell’Opera lirica, eroine di quotidiana passione; i Sonetti di Shakespeare nati per celebrare la vita durante la peste, rimessi in vita assieme ai cittadini di Manfredonia. “Mille di queste notti” è un viaggio lungo, che fa tappa nei luoghi più suggestivi della città, ma anche nella sua periferia urbana che rinasce a nuova bellezza».